Atti del Convegno

 Abuso sistematico nei culti: testimonianze ed evidenze

 

Sabato 7 maggio 2011

 nella sala „Kilińskiego, dell' associazione polacca dei mestieri

(Związek Rzemiosła Polskiego)

Ul. Miodowa 14, 00-246 Varsavia

 

>

 

Organizzata dalla Fédération Européenne des Centres de Recherche

e

Ruch Obrony Rodziny i Jednostki (RORiJ)

e sponsorizzata dal

Collegio dell’Educazione e Amministrazione di Poznań

Con il supporto del governo francese

 

 

PROGRAMMA

 

 

Benvenuto da Tom Sackville, Presidente FECRIS (Regno Unito)

 

Benvenuto da dr. Tamara Szuber-Bednarz, PhD (Pres. del dipartimento di Legge e amministrazione del Collegio di Educazione e Amministrazione in Poznań)

 

Benvenuto da Mirosław Mariusz Piotrowski, membro del Parlamento Europeo, legge e giustizia, membro del comitato per gli affari esteri. In Polonia: partecipazione originale nella lega delle famiglie polacche

 

Benvenuto da Georges Fenech, presidente della MIVILUDES (Missione Interministeriale di VIgilanza e di Lotta contro le DErive Settarie)

 

Dariuz Hryciuk, mgr, Centro per la Prevenzione della Manipolazioni-Psichiche di Lublino.

Situazione del problema delle sette in Polonia

 

André Frédéric, membro del Parlamento, Vice Presidente della Camera dei rappresentanti del Belgio.

 L’evoluzione del fenomeno delle sette in Belgio e la legge su l'abuso della debolezza

 

Dariuz Krok dr hab, Univerità di OPOLE (Polonia)

Influenza psico-manipolativa come forma di abuso nelle sette: teoria e ricerca - presentatione

 

Carmen Almendros, dr. Professore Assistente di Psicologia, Univerisità Autonima di Madrid (Spagna)

Le implicazioni cliniche e legali della violenza psicologica nel contesto dei Gruppi

 

Christian Szurko Coordinatore Nazionale della "Charity": DialogCentre UK

Ritorno alla realtà; qualche osservazione sul viaggio di ritorno

 

Anne Khodabandeh-Singleton, autore[1] ed ex membro della setta armata Iraniano "Moujahidin-e-K halq" (MEK[2]) ( Regno Unito).

Dal reclutamento all’università al campo di addestramento della setta terrorista

 

Doni Whitsett, PhD, LCSW, Clinical Professor of Social Work , Università della California del Sud (Stati Uniti)

Disordine dello Stress Post Traumatico ed altre conseguenze del coinvolgimento nella setta - presentatione

 

Daniel Picotin, avvocato alla Corte di Bordeaux, membro CCMM (Francia)

Delle difficoltà si è incontrato dai testimoni nel dare la prova nell'ottenere il ricorso legale

 

Due testimonianze di Isabelle e Dominique Lorenzato [3] (Francia)

 

Una setta Indiana Occulta e Diabolica (Regno Unito)

Testimonianza di un EX membro di Sahaja Yoga.

  

Achille Aveta, ex Testimone di Geova giornalista freelance e autore (Italia)

L’ostracismo: un’odiosa prassi condizionante - abstract

 

Anna Lobaczewska, Presidente dell’associazione Polacca della Famiglia

“Riportare alla vita” testimonianza: il destino di un giovane uomo ed il danno causato dalla sua appartenenza alla Caytanya Mission

 

Stephen Kent, PhD, Professore di Sociologia Università di Alberta (Canada):

La storia di attacchi contro la credibilita di Ex membri delle sette - presentatione

 

Presentazione dei libri da parte degli autori:

 

Ireneuz Kaminski Coordinatore del Centro Studi su NMR a Torun (Polonia):

Teorie presenti nei culti,movimenti delle nuove religioni e manipolazione psicologica.

 

Maria Pia Gardini , ex scientologa e autrice con A. Laggia del libro “IL CORAGGIO DI PARLARE”

testimonianze di ex scientologist.

 

Conclusione: Tom Sackville

 


[1] The Private Army of Saddam Hussein (2003) (http://www.iran-interlink.org/.  How Rajavi changed Iran’s Mojahedin from armed revolutionaries to an armed cult

[2] The Mojahedin Khalq cult (MKO, MEK, NCRI, Rajavi)

[3] Setta di Robert Le Dinh alias Tang, Francia. Guru condemned in September 2010 to 15 years