Atti del Convegno

 

Culti apocalittici: utopie fallite
e le conseguenze per i seguaci
 

Sabato 13 ottobre 2012
Sala polivalente, Salses-le-Château , 66.600, Francia

 

 

Organizzata dalla Fédération Européenne des Centres de Recherche (FECRIS)

con il supporto logistico di CCMM [1]

e patronato dalla comune di Salses Le Château

Con il supporto del governo francese

 

 

PROGRAMMA

 

Tom Sackville, Presidente della FECRIS, Regno Unito:

Introduzione e saluti di benvenuto

 

Jean-Jacques LOPEZ, Maire di Salses-Le-Château e consigliere generale del cantone, Francia:

Saluti di benvenuto

 

Serge Blisko, presidente della MIVILUDES [2], Francia:
Saluti di benvenuto
 

Georges Fenech, presidente uscente della MIVILUDES, Membro dell'Assemblea nazionale (Rhône), Francia:

Saluti di benvenuto
 

Olivier Morice, avvocato del foro di Parigi, Francia:
Il processo di Scientology, le sue sfide, le sue difficoltà poste in una prospettiva internazionale globale dell'organizzazione di Scientology

 

Sandrine Mathen, analista e psicologo di CIAOSN [3], Belgio:

Studio del fenomeno 2012

 

Testimonianza d’ex seguaci di gruppi / sette gravitanti intorno al Bugarach e Rennes-le-Chateau, Francia
 

Mike Garde, Direttore del dialogo Irlanda [4]:

"La Casa di Preghiera", un gruppo apocalittico mariano irlandese ai margini d'Europa

Roxana-Mălina Chirilă, Romania:

Testimonianza su MISA - Movimento per l'Integrazione Spirituale nell'Assoluto
 

Thomas Gandow, presidente del DCI [5], Germania:

Coreani sette apocalittiche in Europa

 

Steven Hassan, M.Ed, LMHC [6], psicologo e scrittore, Stati Uniti:
I seguaci di culti apocalittici: strategie di comunicazione che le famiglie e gli amici possono utilizzare per aiutare le persone a pensare con la propria testa - Video:
http://vimeo.com/52740747

                                                                      

Roberto di Stefano, Suiza:

Le profezie sulla fine del mondo come esperienza in famiglia di Testimoni di Geova - presentazione
 

Berislav Pavišic, Professore, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Rijeka, Croazia:
Un approccio europeo alle attività distruttive dei gruppi nocivi - la regolamentazione giuridica dell'attività delle sette in un paese in transizione

(Comunicazione letta da Branka Dujmic, presidente di CISK [7], Croazia)

 

Tavola rotonda sul  diritto internazionale comparato, esempi di buone pratiche sulle questioni giuridiche sollevate nei diversi paesi europei

Carlos Villagrasa – Avvocato, professore del’Università di Barcellona, Spagna (assente)
Alexander Dvorkin - CRS
[8] (Russia)
Jean-Pierre Jougla Avvocato,  UNADFI [9], Francia
Mike Garde, Direttore del dialogo Irlanda, Irlanda

 

Conclusione

 



[1] Centre de documentation, d'éducation et d'action Contre les Manipulations Mentales, www.ccmm.asso.fr

[2] Mission Interministérielle de VIgilance et de LUtte  contre les DÉrives Sectaires - Missione interministeriale di vigilanza e di lutta contro le derive settarie , www.miviludes.pm.gouv.fr   

[3] Centre d'Information et d'Avis sur les Organisations Sectaires Nuisibles – Centro di informazioni e consigli sui gruppi settari distruttivi, www.ciaosn.be

[5] Dialog Center International

[6] Licensed Mental Health Counselor

[7] Centar za informiranje o sektama i kultovimav – Centre for information about sects and cults www.cisk.hr

[8] Center of Religious Studies - Centro di Scienze Religiose  www.iriney.ru   

[9] Union nationale des Associations de Défense des Familles et de l'Individu victimes de sectes www.unadfi.org