Infiltrazione di Scientology nel sistema educativo della Federazione Russa

 

Tatiana Karpacheva, professore associate di filologia presso l'Università pedagogica della città di Mosca (Russia)

      

Solo poche organizzazioni nel mondo possono vantare la stessa fama di Scientology in materia di delitti. E tutti i suoi crimini sono stati esaminati a sufficienza. Malgrado questo, gli scientologi sono riusciti a sviluppare numerose organizzazioni affiliate. Queste organizzazioni si proclamano pagane, pur avendo come scopo l'infiltrazione della setta in diversi settori della vita, nonché il reclutamento di nuovi seguaci. Agiscono nel settore educativo, medico, sociale. L'associazione ABLE è attiva in quattro settori: Applied Scholastics, Narconon, Criminon e Via della Felicità. Vorrei tramite quest'esposizione esaminare il problema della penetrazione di Scientology nel sistema educativo.

 

Lo scopo dell'organizzazione scientologica « Applied Scholastics », secondo le dichiarazioni dei suoi seguaci, consiste nel diffondere « materiale e servizi educativi basandosi sui lavori di L. Ron Hubbard ». La sua sede di Mosca, « Applied Scholastics nella CSI », fa parte dell' « Associazione Internazionale di Applied Scholastics ». L'organizzazione « Applied Scholastics nella CSI » propone vari corsi sia per adulti che per bambini, con lezioni ispirate dai lavori di Hubbard. Per esempio si possono citare, « Principi sui fondamenti dell'educazione », « Imparare ad imparare », « Vivere e lavorare con bambini », « Capacità comunicative », ecc. Che Hubbard non abbia ricevuto nessuna formazione superiore in ambito pedagogico, né alcun altro tipo di istruzione superiore è un fatto accertato. Fu infatti espulso dall'università nel secondo anno per i suoi scarsi progressi. Tuttavia, gli scientologi sostengono che Hubbard sia alla base della scoperta di un metodo in grado di rispondere a qualsiasi domanda relativa all'apprendimento di tutto ciò che è necessario sapere, su qualsiasi tema, a qualsiasi età, seguendo un qualunque seminario, in qualsiasi lingua. In realtà, il metodo di Hubbard consiste nell'apprendimento del significato di parole prese da un vocabolario e nel comporre frasi con parole, siano queste usate in maniera corretta oppure no. In questa maniera, se una parola viene interpretata male, un testo intero può essere frainteso. Secondo gli scientologi, il problema del fallimento scolastico risiede nel fatto che alcune parole non vengono capite nel modo giusto.

 

Seguendo un corso presso l'« Applied Scholastics nella CSI », si ricomincia infatti l'apprendimento della propria lingua materna dalle basi. In tal modo, un alunno viene convinto di non essere in grado di capire una parola se non riesce a formularne la definizione. Per esempio, ad una persona può venir chiesto di definire un libro. Ora, questa persona sa esattamente di che si tratta, senza però essere capace di dare immediatamente una definizione precisa del termine. Quindi, chiede : « Come, cosa intende dire con questa domanda? Ebbene, questo è un libro, per esempio. E anche questo è un libro. » Gli viene quindi risposto: « Non conosci la definizione. Devi impararla dal vocabolario. » Oppure : « Cos'è una mano? » – « Come, che cos'è una mano? Ecco, questa è una mano. » – « Non conosci questa parola. »

 

Una volta convinta una persona del fatto che non conosce la propria lingua e una volta fattala imparare la definizione delle parole, riuscire a convincerla di qualsiasi altra cosa diventa un'impresa semplice. Ecco come viene manipolata la gente durante i corsi di educazione scientologica. Inoltre, gli scientologi offrono corsi di inglese e insegnamento per i bambini. Tuttavia vi verrà comunicato che se vostro figlio ha seguito uno dei corsi di Hubbard (è addirittura meglio se vi unite anche voi) non avrà più bisogno di nessun'altra formazione.

 

Lo scopo principale della « Applied Scholastics nella CSI », così come di altri centri di « Applied Scholastics », è quello di reclutare nuovi seguaci di Scientology. Quest’obiettivo viene realizzato nel modo descritto qui a seguito. Durante i loro corsi, viene largamente usato uno specifico vocabolario scientologico. Generalmente, si tratta di parole comuni, alle quali viene dato un significato sbagliato. Ad esempio, « massa » per Scientology non è una quantità fisica, ma « soggetti od oggetti studiati da un individuo ».

 

Dicono gli Scientologi: « Forniamo la massa ad un dato soggetto ». Quest'affermazione significa che si ricorre a sussidi visivi: studiare un fiore, significa osservare un fiore, ma non significa che lo si pesa. Riassumendo, si può dire che la parola « massa » non viene usata secondo il suo significato comune, ma gli viene attribuito un altro significato, strettamente scientologico. Naturalmente, si considera che Hubbard abbia inventato il concetto di sussidi visivi nel metodo di formazione. Nessuno prima di lui ci aveva pensato!          

 

L'idea principale della formazione scientologica è una ricerca costante di parole nel vocabolario. Questo metodo viene chiamato « Chiarimento ». Si tratta di un termine genuinamente scientologico. Si definisce « chiara » una persona che è riuscita a superare la procedura dell'Auditing (Audizione), pratica anch'essa insegnata durante i corsi della « Applied Scholastics nella CSI ». Per esempio, durante la presentazione del metodo di Hubbard, la docente, una scientologa, ha raccontato il seguente aneddoto: stava conducendo un corso del metodo di "Applied Scholastics". Gli studenti stavano leggendo un testo. Improvvisamente, una donna si sentì male e divenne isterica. Si capì in seguito che la crisi d'isteria era stata causata dalla parola « whose » (di chi), che suscitava in lei ricordi poco piacevoli. Quando si era sposata, non era riuscita a decidere di chi doveva prendere il cognome: se tenere il suo o prendere quello del marito. Chissà se aveva mai incontrato in vita sua l'espressione « whose ». Forse diventava isterica ogni volta che la leggeva? Eppure lo scopo di quest'aneddoto è chiaro: possiamo vederci una preparazione all'Audizione che si rivela però, una pratica religiosa di Scientology. Questa tecnica assai costosa consiste nel porre numerose domande dettagliate ad un individuo. Queste domande possono essere di carattere personale e far riferimento ad alcuni particolari intimi. Si tratta di un'attività che dovrebbe aiutare una persona a sbarazzarsi di ricordi spiacevoli. Invece fornisce allo stesso tempo agli scientologi innumerevoli opportunità di fare abuso dell'informazione, di manipolare e ricattare le persone.

 

Nelle lezioni dei centri della “Applied Scholastics” possiamo trovare uno specifico termine scientologico “una persona dominante” (???). Secondo gli scientologi, ogni antagonista del culto è una "persona dominante" ed è necessario interrompere con loro ogni comunicazione. Può essere una madre, un padre, una moglie, ecc.

 

Dunque, seguendo corsi della « Applied Scholastics », una persona viene preparata in modo speciale a divenire un seguace della setta. Anche i supervisori dei centri di formazione scientologici fanno seguire al loro personale i corsi di Hubbard. La « Applied Scholastics nella CSI » assegna le proprie licenze di Scientology volte a creare nuovi centri della « Applied Scholastics ». Purtroppo, tali centri sono aperti e operativi. Il più antico di loro, "Studema" si trova a Yekaterinburg. Nella città di Mosca e dintorni, abbiamo scoperto 8 centri della « Applied Scholastics » Uno di essi opera come una scuola, 2 sono scuole fuori città, ci sono anche un asilo fuori città e 4 asili privati. Tuttavia, è possibile che ce ne siano altri.

 

Il 9 dicembre 2009 sono state bloccate le attività di un collegio chiamato "Elite", un centro della "Applied Scholastics" e sono stati avviati procedimenti giudiziari in base all'articolo 171 del codice penale della Federazione russa, secondo cui si trattava di un'"attività imprenditoriale illegale". Tuttavia, l'11 gennaio 2010, la struttura ha ripreso le sue attività.

 

Il problema è che i genitori possono non rendersi conto dell'orientamento scientologico di una scuola quando vi iscrivono i propri bambini, dato che gli insegnanti sono restii a dimostrare il loro legame con Scientology. Generalmente, quando si cerca di scoprire se una scuola ha una qualsiasi connessione con Scientology, si ottiene la seguente risposta: « Facciamo solo uso del metodo di Hubbard, ma sappiamo ben poco di Scientology. Certo, ci è noto il fatto che Hubbard abbia fondato la propria religione, ma solo perché era un genio. È vero che ha realizzato molte cose. Ma noi siamo insegnanti di mestiere, quello che ci interessa, sono le sue idee pedagogiche ». È una bugia. L'attività di tutte le organizzazioni scientologiche è pienamente gestita dall'organizzazione principale della setta, il Centro del Metodo Religioso. Il nome « Applied Scholastics » è un marchio del Metodo Religioso. Vengono assegnate licenze per l'uso di questo marchio dalla chiesa internazionale di Scientology e associati, soprattutto per la « Applied Scholastics ». In tal modo, si può vedere che tali centri fanno parte della rete scientologica. Il marchio della Applied Scholastics è presente sia sui siti internet che sui documenti ufficiali delle scuole appartenenti a quei centri.  Inoltre, come abbiamo già visto, le componenti della fede scientologica (spiegazioni sulla persona dominante, preparazione all'audizione) sono inserite nei corsi di formazione offerti dalla "Applied Scholastics".

 

Eppure, i dirigenti di questi centri negano qualsiasi legame con Scientology. Quando però ho posto loro la domanda diretta: « Siete seguaci di Scientology? », tutti hanno detto di  sì.

 

I centri della « Applied Scholastics » di Mosca e dintorni non sono stati riconosciuti dallo stato e non hanno ottenuto nessuna licenza d'insegnamento. La loro attività viene soprattutto considerata un'impresa privata.

 

Il problema dell'infiltrazione di Scientology nel sistema educativo si verifica anche in alcune strutture pubbliche. Maria Struve, direttrice di una scuola statale d'arte a Mosca, presidente dell'associazione russa dei direttori di coro, ha iniziato alcuni anni fa a promuovere attivamente idee attinenti a Scientology. Si occupa anche di attirare nuovi seguaci del culto tra gli insegnanti e i genitori. Vengono inoltre organizzati nelle scuole eventi speciali legati a Scientology. La direttrice fa inoltre seguire agli insegnanti i corsi di Hubbard. Lì sono formati con l'ausilio di vari manuali tra cui il libro "Teaching instruments for tutors" [strumenti di insegnamento per tutori] con il sottotitolo "based on the works of Ron L. Hubbard" [sulla base delle opere di Ron L. Hubbard]. Narconon, un'organizzazione scientologica pseudo-medica, ha organizzato varie conferenze per gli allievi delle scuole superiori. Nell'arco di queste conferenze, venivano distribuiti degli opuscoli relativi alla « Via della Felicità » di Hubbard. Al contempo, vorrei menzionare il fatto che l'uso dei metodi di Narconon, nonché di tutti gli altri metodi associati a Hubbard è stato vietato ai sensi del decreto del 19 giugno 1996 emesso dal ministero della sanità.

 

Ora, bisogna dire due parole circa alcuni centri privati della "Applied Scholastics". Il più antico centro della « Applied Scholastics » di Mosca, « Edelweiss », è stato fondato nel 2000. Marat Said-Galiyev, fondatore e dirigente del centro, racconta sul suo sito internet la sua nascita nel 1970 in Tagikistan e la sua formazione universitaria, pur non precisando quale o se abbia ottenuto o meno una laurea. Poi è stato un insegnante di educazione fisica e successivamente, alla fine degli anni 90, il futuro direttore è stato un commerciante, ha aperto in seguito due negozi e si è spostato a Mosca nel 1999. Nel 2000, improvvisamente, ha aperto il centro di formazione « Edelweiss ». Non posso fare a meno di meravigliarmi di questo rapido cambiamento d'interessi e di attività nel corso della sua vita!

 

 Il centro « Edelweiss », seppur sprovvisto di una licenza appropriata, funge di scuola per bambini. I bambini vi trascorrono giornate intere, dalle ore 10 del mattino fino alle 4 del pomeriggio. « Edelweiss » ha firmato un contratto con la scuola di Mosca e i bambini che frequentano il centro « Edelweiss » sono iscritti in quella scuola in qualità di allievi esterni. Danno anche gli esami finali in quella scuola al fine di ottenere un diploma superiore. Eppure, questi bambini ricevono, da parte degli scientologi, un insegnamento strettamente conforme al metodo Hubbard. Tutta la loro educazione è gestita dal centro principale della « Applied Scholastics nella CSI ». Ci sono attualmente 35 studenti formati presso il centro su base permanente oltre a quelli che frequentano i corsi di formazione. Nel centro si tiene il cosiddetto "corso di miglioramento della vita" che comprende gli stessi programmi del centro della "Applied Scholastics". Si tratta di "linee guida sulla base di formazione", "imparare a imparare", "capacità di comunicazione", un opuscolo su "etica e morale", "il minicappello del supervisore" - con "cappello" gli scientologi intendono la posizione lavorativa e gli obblighi corrispondenti.

 

Qualche tempo fa, fu aperto nella scuola anche un centro WISE. Si tratta di un'altra organizzazione gestita da imprenditori che usano il metodo di Hubbard per mandare avanti un'azienda. Benché venga dispensata in condizioni assai modeste, la formazione Hubbard nel centro « Edelweiss » è tutto fuorché economica. Attualmente la retta mensile ammonta a 790 USD. Non vi è alcun edificio distinto (il centro è situato al piano terra di un'abitazione), né  un cortile, né un'infermeria. E i bambini più piccoli  vi trascorrono l'intera giornata. Gli scientologi non lo considerano necessario. In effetti, conformemente alla loro teoria, se un bambino soffre di mal di pancia o di mal di testa, è perché non ha capito il significato di una parola. Se gli si insegna quella parola o, ancora meglio, se la si modella con plastilina, il dolore scompare. Si tratta di uno dei metodi scientologici preferiti: si spiega un tema con la plastilina. Il centro non sembra occuparsi nemmeno dei pasti dei bambini. I pasti possono essere portati da casa, o possono essere presi a casa, se si abita vicino alla scuola, oppure è possibile ordinarlo a scuola, per poi riscaldarlo nel microonde della scuola dietro pagamento di un supplemento. A confronto, i bambini che frequentano le scuole private e abilitate non-scientologiche possono godere dei servizi seguenti per circa lo stesso prezzo: educazione, edificio scolastico indipendente, sicurezza, pasti regolari (che tengono conto di eventuali allergie alimentari ), assistenza medica nella scuola, psicologo scolastico, e lezioni di nuoto. Quindi, nel mandare i loro bambini nel centro « Edelweiss », i genitori mettono in pericolo la salute sia mentale che fisica della loro prole, e finanziano la setta di Scientology, un'organizzazione lungi dall'essere bisognosa. Alcuni anni fa, i suoi redditi ammontavano a circa 3-4 milioni di dollari al giorno.

 

Il processo educativo di Edelweiss si svolge grosso modo in questo modo: bambini di classi diverse (per es., della 4°, 9°, 10° e 11° classe) apprendono nella stessa aula. Ho avuto la possibilità di visitare una delle classi russe lì. Gli studenti della 4° sedevano insieme e leggevano una favola con un insegnante. Gli studenti della scuola superiore sedevano separatamente e stavano facendo dei test per un esame finale controllati da un altro insegnante. L'inizio della lezione è stato sconcertante: hanno avuto una sorta di riscaldamento chiamato "rantolo del presente" (???) da scientology. L'insegnante dava ordini: "guardate il soffitto", "poi il pavimento", "toccate uno dei banchi intorno a voi", "battete due volte le mani","toccatevi la schiena", "poi la fronte". Tutto veniva detto molto velocemente.

 

Durante il corso non vi è alcun processo educativo in sé. L'insegnante non fornisce nessuna spiegazione. I bambini imparano il materiale da soli con l'aiuto dei cosiddetti fogli di controllo. Esiste un corso speciale nei centri della « Applied Scholastics », intitolato « Come compilare un foglio di controllo ». Ogni bambino ha un foglio di controllo con alcuni compiti.  Su ogni foglio c'è il summenzionato marchio della Applied Scholastics" nell'angolo alto a sinistra. Sotto vi sono stampate le parole “Applied Scholastics centre”. E ancora più in basso vi sono stampate le parole “Edelweiss educational centre”. Dunque è ovvio il collegamento tra l'Edelweiss e la sede centrale scientologica.

 

È importante rilevare che una persona non può essere ammessa a lavorare nei centri della « Applied Scholastics » senza avere una padronanza perfetta del metodo di Hubbard. Il regolamento del personale indica che uno specialista esperto dell'educazione deve dapprima lavorare come apprendista. Sembra quindi che non ci sia bisogno di ottenere un diploma di stato. Gli insegnanti vengono orientati secondo il metodo determinato dal capo della setta. Secondo le regole di reclutamento del personale, nel centro « Edelweiss » viene data la preferenza a candidati senza esperienza.

 

             Un collegio, chiamato « Wonderlands » è situato in una località vicino a Mosca e occupa una casa a tre piani circondata da un terreno di 5 ettari. Invece di un insegnante specializzato in una materia precisa, c'è qui un ispettore (così viene chiamato il professore) che lavora con bambini di età compresa tra i 7 e i 14 anni. Esattamente come avviene nel centro « Edelweiss », l'ispettore non insegna nessuna materia, ma controlla chi bambini riescano ad imparare da soli con l'aiuto dei sopramenzionati fogli di controllo preparati nel centro della  « Applied Scholastics nella CSI ». Se un allievo smette di lavorare per fare qualcos'altro, il compito dell'ispettore è di scoprire quale parola l'allievo non sia riuscito a comprendere. Secondo il direttore, l'80% del tempo di lezione è dedicato alla pratica del « chiarimento di parole ». Nell'arco di un'ora e mezzo, i bambini « chiariscono » circa 20 parole. Chissà come e quando hanno il tempo d'imparare. Tutti i bambini, seppure di età diverse, siedono nella stessa aula, ognuno con il suo foglio di controllo, che funge per loro da educazione scolastica. Non c'è nessuna lavagna, né altro supporto tradizionale. È rilevante menzionare che nel contratto i genitori non firmano nulla riguardante un'eventuale fornitura di servizi educativi agli allievi da parte della scuola. Si tratta quindi di un'evidente frode commessa dai fondatori del centro nei confronti dei genitori. Per ottenere un lavoro nel collegio « Wonderlands », un candidato deve seguire tre corsi nel centro della « Applied Scholastics ».

 

E ora qualche parola su un asilo privato chiamato "Nastyusha". Fin dall'inizio, tra i genitori l'istituto è diventato famigerato. In un forum su internet, si trova il seguente commento di un genitore in relazione alla scuola. "Cari genitori, se non volete che i vostri figli subiscano un degrado sia intellettuale che spirituale, non mandateli in nessun caso presso il centro diretto dalla signora Zhanna Tsymbal. Si tratta di un asilo scientologico!". Il contratto che i genitori sottoscrivono recita quanto segue: "tutte le questioni discutibili devono essere risolte chiarendo le clausole del contratto". "Chiarire le clausole" ha lo stesso significato di chiarire le parole. Quindi nel contratto sono riscontrabili elementi della terminologia scientologica. Se necessario, un rappresentante della Applied Scholastics viene invitato a prestare aiuto. La retta mensile dell'asilo è di circa 840 USD, compresi i pasti. Una volta ho avuto la possibilità di vedere mangiare i bambini. Gli sono stati datti gnocchi di scarsa qualità. Al stesso tempo hanno ricevuto vitamine glorificate da scientologi ma non approvate dal Ministero della Salute della Federazione russa. Quasi tutti i bambini camminano scalzi così come gli insegnanti. Questo viene chiamato trattamento del freddo. In quell'occasione due bambini si sono lamentati per un mal di testa e una bambina si è addormentata sul pavimento del bagno. L'insegnante spiega questo atteggiamento ai bambini in questo modo: ritengono che non bisogna avere compassione dei bambini altrimenti gli altri noteranno la maggiore attenzione prestata al bambino malato e fingeranno di esserlo altrettanto. Ritengono che un bambino debba essere lodato per i suoi successi mentre le malattie non devono essere citate per niente. Non bisogna dire "non stare a testa in giù altrimenti ti viene il mal di testa". I bambini incitati dagli scientologi lo chiamano "postulato" (un esempio in più di una parola usata in modo scorretto). Essi vogliono dire che se una persona pronuncia quella frase avrà sicuramente un mal di testa. Nei documenti allegati al contratto questa posizione  è vietata per il personale e i genitori: “Il nostro asilo è buono. Se lo consideriamo buono, sarà buono!". In questo caso affrontiamo il principio del pensiero positivo (come se una persona potesse gestire una situazione con l'aiuto dei suoi pensieri), una caratteristica degli scientologi nonché di molti altri culti.

 

Non c'è alcuna infermeria nella scuola. Si tratta di una caratteristica tipica delle scuole scientologiche. Non assumono in principio neanche uno psicologo. Da quanto ne sappiamo, gli scientologi non riconoscono la psicologia. Secondo loro i propri bambini sono i migliori, i più intelligenti e i più svegli. E quindi non hanno problemi.

 

Ma ce n'è uno. È un problema legato al coinvolgimento di bambini, genitori e insegnanti nel culto di scientology, uno dei culti totalitari più distruttivi e pericolosi del mondo. E ne rimangono coinvolti mediante il processo educativo.

 

 La brutta notizia è che scientologi di tutto il mondo collaborano e si scambiano esperienze. Ad esempio, nel 2008, la scuola d'arte statale firmò un accordo di collaborazione con la scuola privata Greenfields, in Gran Bretagna, usando i metodi della « Applied Scholastics ». Il vicedirettore di Greenfields si era recato a Mosca nel 2007, nel 2008 e nel 2009 e aveva diretto una serie di corsi basati sul metodo Hubbard a Mosca e a San Pietroburgo. Nel 2007, il Sig. Martin Runov, fondatore di « Studema », una scuola svedese privata della « Applied Scholastics », aveva condotto un seminario nel centro educativo « Edelweiss ». Gli scientologi di "Wonderlands" sono guidati dal centro danese della Applied Scholastics. Sul sito internet di Wonderlands  c'è un articolo su  come occuparsi di un bambino ribelle di Hanna Himmingscholt. Metà dell'articolo è dedicato a spiegare (o "chiarire") parole semplici.  L'autrice cerca di dare definizioni a parole come "subordinare", "confronto", "ostilità", "amore", "stabile", "discutere", "sicuro" e simili. Di conseguenza l'articolo sembra inadeguato. O l'autrice stessa non conosce il significato delle parole e sta cercando di capirle o considera i lettori stupidi. In entrambi i casi il suo parere non può certo essere considerato autorevole in pedagogia, mentre lei si ritiene comunque un'esperta del settore.

Per concludere, è d'obbligo menzionare il fatto che Scientology viene considerata come un'organizzazione religiosa distruttiva (setta totalitaria) in molti documenti ufficiali e che la sua attività è inammissibile nel sistema educativo.

 

1. Una norma emessa dalla Duma di stato: « La Duma di stato e l'assemblea federale si rivolgono al presidente della Repubblica Federale, circa alcune associazioni religiose aventi un'influenza nociva sulla salute della società, della famiglia e dei cittadini nella FR », del 15 dicembre1996;

2. Una lettera istruttiva della Sig.ra Chepurnykh, voce ministra dell'educazione nella FR, spedita a tutte le strutture educative della FR, dove si stima che Scientology faccia parte delle associazioni intollerabili nel sistema educativo. E viene indicato che è necessario "impedire a organizzazioni religiose non convenzionali di penetrare nel sistema di istruzione della Federazione russa";

3. Nelle linee guida per i direttori e gli insegnanti "Prevenire alle organizzazioni religiose non convenzionali e ai culti distruttivi di penetrare nelle strutture educative", 2000. Tuttavia, né il potere esecutivo, né il potere legislativo russo fanno prova di sufficiente autorità nei confronti di Scientology.

 

Come si può vedere, è accertato che ogni struttura educativa che fa uso del metodo di Hubbard sia connessa con la setta Scientology. Di conseguenza, la sua attività è inaccettabile nel sistema educativo russo. Ecco ciò che abbiamo proclamato presso il dipartimento dell'educazione a Mosca e presso il ministero dell'educazione della FR. Nonostante questo, il pericolo rappresentato dalla penetrazione di idee scientologiche nel sistema educativo è immenso. Il problema è grave. Nel cercare nuovi metodi didattici, genitori, figli e insegnanti corrono il rischio di ritrovarsi implicati in una setta pericolosa e distruttiva.